Comfort ambientale

Guida a Termostati, Valvole e al riscaldamento smart

Hai mai sentito parlare dei sistemi di riscaldamento intelligente o della domotica applicata ai sistemi di riscaldamento? Immagina che la tua casa impari a gestire in autonomia la propria temperatura, che riesca a capire quando rientri da lavoro e prepari l’atmosfera per te, che possa diversificare il calore in ogni stanza e renderla accogliente con un tempismo perfetto.

Basta abitazioni gelide, basta riscaldamenti lasciati accesi per ore (o per giorni!) a causa di una stupida distrazione. Quando parliamo di casa connessa, parliamo di risparmio, comodità e confort.

Un sistema di riscaldamento intelligente è composto da elettrodomestici di ultima generazione ed altri dispositivi smart, connessi attraverso una rete wi-fi. Il tutto viene poi gestito tramite app e – in molti casi – controllo vocale per mezzo di assistente virtuale (Alexa, Siri, Google Assistant).

I principali componenti di un impianto di riscaldamento smart sono un termostato intelligente e valvole termostatiche intelligenti. Naturalmente, per ottenere il massimo risparmio energetico, è consigliata una caldaia nuova e performante: i vecchi modelli consumano moltissima energia e vanificano qualsiasi sforzo di rendere più efficiente la tua abitazione connessa!

In questo articolo parleremo dei termostati smart più interessanti, ovvero:

  • Termostato programmabile intelligente Honeywell T6
  • Termostato connesso BTicino X8000W
  • Termostato wifi Qiumi
  • Google Nest Learning Thermostat
  • Termostato Intelligente Netatmo
  • Termostato Intelligente tado°

E di alcune valvole termostatiche intelligenti:

  • Valvola Termostatica Intelligente Netatmo
  • Meross Smart Thermostat Valve
  • Testa Termostatica Intelligente tado°
  • Eve Thermo

Ma in cosa consistono un termostato e delle valvole termostatiche intelligenti? Come funzionano? Andiamo a vederlo nello specifico.

Il termostato intelligente

Iniziamo col dire che anche i termostati classici hanno un “barlume” di intelligenza: sono in grado di “scattare” in autonomia quando la temperatura domestica scende oltre un certo livello preimpostato o, nel caso dei cronotermostati, seguire la programmazione di un timer affinché l’abitazione sia calda al tuo rientro a casa su base settimanale.

I termostati wifi aggiungono a questi meccanismi base ulteriori risorse tecnologiche. A fare la differenza, è naturalmente la connessione alla rete wifi e quindi la facoltà di collegare la caldaia all’ambiente connesso, permettendoti di agire su di essa tramite smartphone, assistente vocale o preziosi automatismi che consentono un maggior confort ambientale e risparmio energetico.

Oltre a queste funzioni smart, questi termostati intelligenti sono caratterizzati da design semplice e intuitivo, spesso con un’interfaccia touchscreen moderna e facile da usare.

Come funziona un termostato intelligente?

I termostati connessi funzionano attraverso un relè, sempre incluso nel pacchetto vendita. Il relè è un piccolo componente elettromeccanico che gestisce la comunicazione tra termostato e caldaia.

A seconda dei modelli e delle situazioni, esistono due principali modalità di installazione. Qui di seguito porto l’esempio del termostato Netatmo:

Schema di installazione del termostato intelligente Netatmo in nuova abitazione (nessun termostato precedentemente installato)
Installazione del termostato Netatmo in una casa nuova (nessun termostato installato in precedenza)

Nel primo caso, in una abitazione dove non è stato ancora installato nessun termostato, il relè viene connesso fisicamente alla caldaia permettendo così un posizionamento flessibile del termostato.

Schema di installazione del termostato intelligente Netatmo in sostituzione di un termostato a fili tradizionale.
Installazione del termostato Netatmo in sostituzione di un termostato tradizionale a fili

Nel secondo caso invece, dove il termostato smart va a sostituire un termostato tradizionale a fili, esso viene connesso direttamente alla caldaia tramite i fili già presenti, con il relè che viene invece allacciato a corrente e segnale wi-fi.

In tutti e due i casi il termostato e il relè comunicano in modalità wireless. La differenza principale sta nel fatto che collegando il relè direttamente alla caldaia avremo la possibilità di posizionare il termostato nel punto ottimale invece che essere costretti ad utilizzare la posizione del vecchio termostato.

Bisogna comunque sempre tenere conto della distanza tra relè, termostato e router wi-fi, in modo che il relè possa comunicare con entrambi senza difficoltà.

Non tutti i modelli sul mercato sono progettati per adattarsi ad entrambe le soluzioni, anche se la maggioranza – specie quando si tratta di marchi più famosi – è oramai estremamente versatile.

Cosa permette di fare un termostato intelligente e per chi è adatto?

Ovviamente l’acquisto di un termostato intelligente ha senso unicamente se possiedi un impianto di riscaldamento autonomo o benefici di un impianto centralizzato con termostato individuale.

Un termostato intelligente ha tutte le funzioni dell’antenato classico: puoi impostare un orario di accensione e spegnimento e puoi settare una temperatura limite per l’attivazione della caldaia.

Ma le funzioni “smart” più diffuse prevedono invece:

  • Il controllo dell’impianto attraverso un’app sul tuo smartphone, ovunque ci si trovi, potenzialmente anche dall’altra parte del mondo.
  • Una programmazione più sofisticata, calibrata in base alla rilevazione della temperatura: non la semplice attivazione limite, ma programmi maggiormente complessi, che prendono in considerazione altri fattori, come ad esempio l’orario del giorno o la tua presenza in casa.
  • La possibilità di accendere o spegnere il riscaldamento sfruttando gli assistenti vocali come Alexa, Siri o Google Assistant. Agli assistenti sarà possibile impartire anche comandi più complessi, che intervengono in modo articolato sulla temperatura della casa.
  • La possibilità di mettere in contatto il riscaldamento domestico con altri strumenti “smart”, creando delle routine. Le più semplici vengono gestite dalle applicazioni proprietarie dei marchi, ma esistono strumenti come IFTTT che ne generano di complesse. Grazie alle routine potrai, ad esempio, connettere la stufetta elettrica o la stufa a pellet all’impianto di riscaldamento, stabilendo quando e se devono attivarsi automaticamente a “rinforzo” dell’impianto canonico.
  • Potrai addirittura connettere il termostato a dei sensori di movimento, che lo informino della tua presenza nell’abitazione o lo istruiscano sulla tua routine quotidiana affinché riesca a prevedere il tuo rientro, riscaldando la casa in tempo.
  • Ultimo aspetto, ma non per importanza, la comunicazione tra il termostato, l’applicazione e le valvole termostatiche intelligenti, grazie alle quali riuscirai a raggiungere un ulteriore grado di personalizzazione nella gestione della tua casa connessa.

Principali termostati intelligenti in commercio

Termostato smart Honeywell T6

Termostato smart Honeywell T6
Termostato smart Honeywell T6

Ecco un altro prodotto di eccellenza, l’Honeywell T6. Compatibile con Apple HomeKit, Amazon Echo, Google Home e IFTTT, funziona attraverso un’ottima applicazione (totalmente gratuita, anche nelle feature avanzate) e un display integrato.

Si adatta facilmente a tutti i sistemi di riscaldamento, ma non a quelli elettrici (compresi gli elettrici a pavimento). Honeywell è tra i prodotti della categoria ad aver ricevuto da Amazon il certificato di perfetta compatibilità con Alexa.

Il termostato intelligente Honeywell T6 utilizza la geo-localizzazione per sapere quando sei fuori casa e quindi abbassare il riscaldamento per ottimizzare il risparmio energetico, e rialzare la temperatura e approntare l’atmosfera quando stai rientrando a casa, oltre a offrire tutte le classiche impostazioni di programmazione “smart”, come il controllo da remoto.

Puoi scegliere tra la versione da incasso, che va a sostituire il tuo vecchio termostato tradizionale a fili, o la versione wireless con supporto da tavolo.

Honeywell T6 costa 165,99€, mentre la versione wireless Honeywell T6R costa 199,99€ in offerta su Amazon (prezzo aggiornato al 19/01/2020).

Termostato smart BTicino X8000W

Termostato smart BTicino X8000W
Termostato smart BTicino X8000W

Uno dei prodotti esteticamente più belli sul mercato, BTicino X8000W è in grado di gestire sia riscaldamento che aria condizionata ad un prezzo piuttosto vantaggioso, specie se paragonato alla concorrenza.

Grazie all’applicazione dedicata Thermostat, dispone dei classici comandi da remoto, oltre a geofencing e alla possibilità di aggiungere fino a 10 utenti diversi, ognuno con le sue preferenze. Inoltre possiede un’interessante funzione “boost” che permette di forzare l’accensione della caldaia per 30, 60 o 90 minuti, per riscaldare la casa più velocemente, per poi tornare alla programmazione consueta.

BTicino è compatibile con Google Home e Amazon Alexa.
Il costo del prodotto è di 139 euro su Amazon.

Termostato intelligente Qiumi

Termostato wifi Qiumi

Se state cercando un’opzione molto economica che assolva alle funzioni di base senza farvi sentire troppo la mancanza di un dispositivo maggiormente evoluto, potreste provare i termostato Qiumi, direttamente dalla Cina.

Al costo bassissimo di circa 42 euro, si collega facilmente con Amazon Alexa, Google Home e IFTTT. Supporta “Smart Life” e funziona con l’applicazione proprietaria My BecaSmart. Si connette alla rete wifi alla solita frequenza di 2,4 GHZ.

Il termostato ha tutte le caratteristiche base di un prodotto classico: può essere spento/acceso da remoto e reagisce prontamente agli assistenti vocali. Oltre a questo, mette a disposizione molteplici modelli di routine tra cui scegliere per integrarsi al meglio con le tue abitudini. Sicuramente un prodotto da considerare, specie per il prezzo davvero contenuto.

Google Nest Learning Thermostat

Google Nest Learning Thermostat

Il termostato intelligente Google Nest è probabilmente uno dei più famosi e più utilizzati al mondo. A differenza della concorrenza, ha un design rotondo e un display a colori ad alta definizione che lo rendono un oggetto estremamente gradevole alla vista. Potrai scegliere fra diversi colori dell’anello scocca.

Il termostato intelligente Google Nest ha ben 10 sensori di rilevazione ambientale per essere totalmente affidabile e preciso. Nest ha tutte le caratteristiche più avanzate della sua fascia: geolocalizza il tuo smartphone e prevede il tuo rientro a casa, impara dai tuoi gusti e dalle tue abitudini, si gestisce da remoto attraverso l’applicazione dedicata (gratuita), mostra i dati dei consumi e la cronologia delle tue scelte in fatto di temperature.

Nest è compatibile con quasi tutti gli impianti di riscaldamento, che siano elettrici o a gas e garantisce un discreto risparmio energetico sul lungo periodo. Per quanto riguarda la connettività, si interfaccia con Google Home e IFTTT.

Il prezzo di listino è di 249€, un po’ più alto della media, ma giustificato dalla qualità e dalle funzionalità aggiuntive del prodotto. Lo puoi acquistare in offerta su Amazon.

Termostato Intelligente Netatmo

Termostato Intelligente Netatmo

Quando si parla di casa connessa, non si può non citare Netatmo, con la sua ricchissima gamma di prodotti smart di altissima qualità e riconosciuta affidabilità. Il termostato Netatmo non è soltanto uno dei migliori termostati smart in vendita dal punto di vista delle funzioni offerte, ma è anche compatibile con una gran quantità di sistemi di riscaldamento: caldaie, pompe di calore, riscaldamento a pavimento, appartamenti con impianto centralizzato.

Funziona con Alexa, Siri e Google Assistant ed ha un’applicazione dedicata gratuita estremamente intuitiva e ben programmata. Naturalmente è possibile controllare Netatmo da remoto. Oltre a questo, Netatmo legge la temperature esterna ed interna all’abitazione per creare la giusta atmosfera e ti chiede di impostare delle routine per adeguarsi ad esse.

Si integra in un sistema connesso estremamente vasto, che include una gran quantità di prodotti del marchio.

Quando il wifi non funziona – a differenza di altri termostati smart – Netatmo opera tranquillamente in modalità manuale.

Un difetto? La mancanza del “geofencing”, ovvero della tecnologia che permette al termostato di “capire” se sei in casa o sei uscito, rispondendo di conseguenza. Il costo di Netatmo è di 152€ in offerta su Amazon.

Termostato Intelligente tado°

Termostato intelligente tado°

Il termostato smart tado° è uno dei termostati intelligenti più apprezzati sul mercato. Il modello più recente in commercio è il V3+. Funziona col 95% dei sistemi di riscaldamento, sia quelli a caloriferi che quelli a pavimento.

Ha un design pulito ed una interfaccia amichevole. tado° include uno schermo ed è gestibile dall’apposita applicazione, che integra i comandi base con una molteplicità di funzioni. tado° dialoga perfettamente con Apple HomeKit, Google Home, IFTTT e Amazon Echo.

Oltre a tenerti aggiornato sulla temperatura di casa e l’attività della caldaia, tado° mostra il risparmio energetico ottenuto (fino al 31% in un anno) e può essere controllato da remoto.

L’app fornisce dei report aggiornati: il termostato tado° studia l’abitazione, la temperatura esterna, la tua posizione e le tue abitudini. Ma non solo: tado° può per esempio rilevare la presenza di una finestra lasciata aperta e spegnere di conseguenza il riscaldamento, o preparare l’abitazione per il rientro della famiglia grazie alla geo-localizzazione.

Se a livello di hardware questo prodotto è molto valido, non si può dire lo stesso della parte software. Recentemente infatti, le funzioni avanzate come il rilevamento di una finestra aperta e la conseguente interruzione del riscaldamento, sono diventate a pagamento (2,99€ al mese).

Qualcuno il naso, soprattutto considerando il fatto che altri termostati come Netatmo forniscono queste funzioni gratuitamente.

Il prezzo di listino del termostato tado° è di 130 euro in offerta lampo su Amazon.

Le valvole termostatiche intelligenti

Innanzi tutto, una premessa: ricorda che, per massimizzare i benefici della connettività e assicurarti che essa funzioni al meglio è consigliato – quando possibile – acquistare strumenti del medesimo marchio.

Esistono valvole termostatiche e termostati universalmente compatibili, ma molti dispositivi funzionano in modo ottimale soltanto con altri dispositivi dello stesso produttore. Non solo: per quanto riguarda gli assistenti vocali o le applicazioni smartphone di attivazione/monitoraggio dovrai prestare attenzione che i tuoi sistemi connessi vadano d’accordo con il sistema operativo del cellulare. In altre parole, se possiedi un iPhone assicurati che il programma che gestisce termostato e/o valvole sia compatibile con Apple.
Insomma, non acquistare a caso per non rischiare di rimanere deluso.

Fatta questa necessaria introduzione, andiamo a vedere di cosa parliamo quando parliamo di valvole termostatiche intelligenti.

Come funziona una valvola termostatica intelligente?

Le teste termostatiche smart rappresentano spesso l’unica soluzione di controllo remoto ed automatico della temperatura in un’abitazione con impianto centralizzato.

Se vivi in un condominio con sistema di riscaldamento centralizzato, avrai già dimestichezza con le valvole termostatiche classiche, che permettono di regolare la temperatura di un termosifone in maniera indipendente ed analogica. Questo tipo di strumenti sono infatti diventati obbligatori da qualche anno.

Una valvola termostatica intelligente non fa che potenziare le caratteristiche di quelle canoniche: invece di impostarle manualmente da ogni radiatore, le monitorerai e interverrai su di esse tramite una pratica applicazione.

Solitamente le valvole termostatiche smart hanno un piccolo schermo integrato che ti permette di controllare la temperatura in tempo reale. Hanno una forma cilindrica e vengono vendute singolarmente o in set.

Se i tuoi termosifoni sono già predisposti, per installarle non servirà un aiuto esterno. Qualora ancora tu non abbia ancora le valvole termostatiche montate, probabilmente ti dovrai rivolgere ad un idraulico.

Cosa permettono di fare le valvole termostatiche e a chi sono adatte?

Questo tipo di valvole non sono adatte soltanto alle case con riscaldamento centralizzato ma diventano un potentissimo strumento anche in una casa con impianto indipendente, magari in sinergia con il termostato smart di ultima generazione.

Le valvole termostatiche ti aiutano in molti modi:

  • Permettono di diversificare la temperatura nelle varie stanze della casa, determinando il flusso di acqua calda in ogni termosifone su cui vengono installate.
  • Grazie al controllo remoto tramite smartphone, puoi agire sulla tua temperatura di casa anche a distanza, in maniera estremamente precisa e mirata.
  • Anche le valvole termostatiche intelligenti sono quasi sempre compatibili con gli assistenti vocali più diffusi: sarai in grado di ordinare ad un termosifone di accendersi, di spegnersi, di diventare più caldo o raffreddarsi.
  • Per le valvole “evolute”, si possono realizzare routine sofisticate, che intervengono su molti parametri, tra cui la presenza o meno di qualcuno nella stanza.

Principali valvole termostatiche intelligenti in commercio

Valvola Termostatica Intelligente Netatmo

Valvola termostatica intelligente Netatmo

Le valvole Netatmo funzionano sia con riscaldamenti centralizzati e privati e sono compatibili con il 90% dei radiatori. Esattamente come il termostato, sono compatibili come Apple Homekit, Alexa e Google Assistant.

In combinazione con il termostato Netatmo (unico termostato con cui sono compatibili), rendono ancora più versatile ed efficiente il tuo impianto di riscaldamento, permettendoti di regolare la temperatura nelle singole stanze.

Il prezzo di listino è di 80€ a unità su Amazon.

Meross Smart Thermostatic Valve

Valvola Termostatica intelligente Meross

Le valvole Meross sono un ottimo prodotto, con un’alta compatibilità. Hanno però bisogno di un hub, il quale gestisce fino a 16 unità valvole che potrai impostare tramite la Meross App.

Si integrano con Alexa, Google Home e IFTTT. Oltre alla consueta regolazione stanza per stanza, potrai contare su due modalità: comfort ed economy. Il costo di unità è contenuto, circa 43€ su Amazon.

Eve Thermo

Valvola Eve Thermo

La serie Eve di Elgato è famosa tra gli appassionati della casa connessa. Non è molto versatile, essendo compatibile unicamente con Apple HomeKit, ma ha un’ampia gamma di prodotti del medesimo marchio con cui potersi allacciare e coordinare: la famiglia Elgato è infatti molto ampia.

Anche valvole Eve hanno un utilissimo sensore che rileva l’apertura della finestra per attivare il risparmio energetico. Consigliate ovviamente per chi ha diversi dispositivi Apple, tra cui un iPad o Apple TV da utilizzare come hub.

Il prezzo di listino è di 69€ su Amazon.

Testa termostatica intelligente tado°

Testa Termostatica tado°

Le valvole tado° hanno funzionalità simili alle altre appena citate. Sono compatibili con Alexa, Apple HomeKit, Google Home, IFTTT e Amazon Echo.

Costano 79€.

Conclusioni

Valvole termostatiche e termostati intelligenti rendono l’esperienza del riscaldamento domestico più divertente, più versatile, più pratica e più ecologica. I costi di implementazione – specie delle valvole – possono inizialmente apparire elevati, ma una volta sperimentati i vantaggi che una rete domotica apporta alla regolazione della temperatura ambientale non vorrai più tornare indietro.

Potresti cominciare col termostato, se ne hai uno di vecchia generazione da sostituire, e valutare come ti trovi. Con una spesa contenuta proverai immediatamente i vantaggi della domotica applicata al riscaldamento e potrai persino apprezzare qualche riduzione in bolletta.

Ci raccomandiamo ancora una volta di prestare attenzione alla compatibilità dei tuoi dispositivi: devono non soltanto interfacciarsi bene fra loro (quindi, quando possibile, tendi a rimanere fedele ad un solo marchio) ma anche collegarsi al tuo smartphone, ai sistemi operativi e agli assistenti virtuali. Studia bene questi aspetti prima di effettuare un acquisto e leggi bene le caratteristiche di qualsiasi prodotto.

Buon divertimento e goditi il tuo calore intelligente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *