Illuminazione

Quali sono le lampadine smart più luminose?

Stavo pensando di sostituire le mie lampadine da esterno e mi stavo chiedendo quali sono le lampadine smart più luminose. Dopo una breve ricerca questo è ciò che ho trovato.

Ad oggi gli attacchi per i quali possiamo comprare lampadine smart sono i classici E27, E14 e GU10. Le più luminose in queste categorie sono rispettivamente la Lifx E27 (1100 lumen), la Philips Hue E14 (470 lumen), e i Boaz Smart GU10 (460 lumen).

Attacco E27

lampadina led LIFX E27
Lifx E27+

Lifx E27

La Lifx E27 (pronunciato life-x), con i suoi 1100 lumen è al momento la lampadina smart con attacco E27 più luminosa.

I prodotti Lifx hanno un prezzo medio più alto rispetto alla concorrenza ma offrono qualità e funzionalità maggiori. A livello di resa cromatica sono infatti considerati tra i migliori.

Questa lampadina da 11W si connette via wifi direttamente al tuo router (non ha quindi bisogno di un hub), è dimmerabile, ha un range di temperatura di colore molto ampio che va dai 2500K ai 9000K e dispone di oltre 16 milioni di colori. È compatibile con tutti i maggiori assistenti vocali (Apple HomeKit, Amazon Alexa, Google Home e Microsoft Cortana).

La versione E27+ può inoltre emettere luce infrarossa, ottima se avete delle telecamere per videosorveglianza e volete aumentarne la visibilità notturna.

Altre funzionalità della Lifx E27 sono:

  • Strobo – La luce stroboscopica con velocità regolabile è ottima durante le feste.
  • Sincronizzazione con la musica – Il ritmo della musica determina l’intensità luminosa della lampadina.
  • Effetto candela – Questa funzione consente di ottenere una luce effetto lume di candela.

Attenzione però, come ho detto queste lampadine si connettono direttamente alla rete wifi e utilizzano esclusivamente la banda a 2,4GHz. Se quindi riscontrate difficoltà nella configurazione e connessione di queste lampadine al router, è probabilmente per questo motivo. Per risolvere il problema bisogna disattivare momentaneamente la banda a 5GHz, e configurare la lampadina. In seguito si può riattivare la modalità dual band.

Ikea Trådfri

Ikea Tradfri E27

Al secondo posto troviamo la proposta Ikea, che nella linea Trådfri ha lampadine smart da 12.5W e 1000 lumen ad un prezzo contenuto e funzionalità base come dimmerabilità e cambio di temperatura (come si vede nell’immagine varia tra 4000K, 2700K e 2200K).

Le lampadine smart Ikea sono certificate ZigBee. Ciò significa che sono compatibili con sistemi basati su ZigBee, di cui Philips Hue è uno dei più diffusi. Le potrete usare quindi come alternative economiche, magari in zone di passaggio o locali di servizio dove funzionalità più sofisticate non sono necessarie.

Philips Hue

Le smart light di Philips Hue non sono famose per la loro estrema luminosità. Infatti il flusso luminoso emesso dalle loro lampadine Hue White E27 è di 806 lumen. Un valore buono ma non eccezionale.

I prodotti Hue sono però di ottima fattura, e personalmente di solito li preferisco a quelli Lifx per la loro connessione ZigBee, che consuma meno energia, non pesa sulla rete wifi ed è di facile e veloce configurazione.

Un altro vantaggio è rappresentato dal fatto che la rete ZigBee è una rete di tipo mesh, dove ogni lampadina fa da ripetitore di segnale. Ciò significa che sarà molto più semplice installare lampadine anche molto lontano dall’hub.

Nel caso il segnale non raggiunga il punto dove volete installare una lampadina, sarà infatti sufficiente installarne un’altra (o più di una) tra quel punto e la posizione dell’hub. Ogni lampadina Zigbee infatti funge da ripetitore di segnale, permettendo una espansione della rete notevole.

[In questo articolo approfondisco le differenze tra i maggiori standard wireless e i loro pregi e difetti.]

Attacco E14

Philips Hue White and Color Ambience E14

Nel caso dell’attacco E14, conosciuto anche come mignon, non ho trovato lampadine che sorpassassero la barriera dei 470 lumen. Hanno una potenza che varia tra i 5,3 e i 6,5W, equivalente a 40W delle lampadine ad incandescenza.

Tre brand che dispongono di lampadine smart con questo attacco sono Philips, Osram, e Innr. Il formato è solitamente il classico a candela (od oliva), usato principalmente nei lampadari.

Quale scegliere? Tutte e tre le opzioni sono compatibili con il sistema Hue. Philips e Innr hanno sia la versione a luce bianca che RGB (Innr a un prezzo più conveniente), mentre Osram ha solo la versione a luce bianca.

Attacco GU10

Lohas Smart Light Spotlight GU10

I faretti Lohas GU10 sono disponibili sia in bianco che a colori, emettono 420 lumen ed hanno anche un buon prezzo. Si connettono via wifi e non hanno bisogno di un hub.

Ikea Trådfri GU10

Se stai cercando faretti compatibili con il sistema Hue con un emissione dignitosa (quelli originali Philips arrivano purtroppo solo a 250 lumen), i più luminosi che ho trovato sono quelli della linea smart di Ikea, con 400 lumen. Sono disponibili in due versioni, una con temperatura fissa e una variabile, ed hanno un prezzo contenuto di 8 e 10 euro al pezzo.

Alternative

La Lifx nella sua lineup di prodotti ha anche i faretti con attacco GU10, da 400 lumen. Sono RGB e hanno tutte le caratteristiche e funzioni degli altri loro prodotti. Sono anche i più costosi di tutti (siete sorpresi?).

Infine sia Osram che Innr producono faretti a luce bianca da 350 lumen compatibili con Hue.

Strisce led

Hue Lightstrip Outdoor

Lifx Z LED Strip

La striscia led smart più luminosa a parità di lunghezza è quella offerta da Lifx, con 1400 lumen per 2 metri di striscia.

La strip base è lunga 2 metri infatti, e volendo si può estendere fino a 10 metri, con un incremento di 700 lumen per metro.

Come le altre lampadine Lifx sono caratterizzate da un range di temperatura molto ampio, che va da 2500 a 9000K.

La Lifx Z è progettata per un uso esclusivamente interno e in assenza di alta umidità, quindi non è adatte nemmeno ad aree umide come il bagno.

Philips Hue Lightstrip

Le Lightstrip di Hue sono leggermente meno luminose rispetto a quelle Lifx, con 600 lumen per metro. Si possono estendere ugualmente fino a 10 metri, ma a differenza di quelle Lifx sono anche accorciabili alla lunghezza desiderata con un semplice taglio con le forbici.

Oltre al modello standard per interni è disponibile anche un modello per esterni (IP67) con lunghezze da 2 e da 5 metri. La versione da 2 metri arriva ad una luminosità massima di 900 lumen (dipende dalla temperatura del colore impostata), mentre quella da 5 metri arriva a 1810 lumen.

Lampadine led più luminose in assoluto

Finora abbiamo considerato esclusivamente lampadine smart. Se aveste bisogno però di ancora più potenza il mercato delle lampade a led non smart è sicuramente ben fornito.

Si può poi sempre valutare se utilizzare un interruttore smart e controllarla comunque da remoto. Leggi questo articolo per imparare come rendere smart ogni tipo di luce.

La lampada a led più luminosa in assoluto che ho trovato (sullo store italiano Amazon) è la YXH LED da 120W con attacco E40. Emana fino a 15600 lumen e può sostituire una alogena da 800W. È disponibile sia con luce calda che fredda. Il formato è quello cosiddetto a pannocchia, quindi attenzione alle dimensioni considerevoli.

E27

Le più luminose con attacco E27 e formato classico per un utilizzo domestico (non a pannocchia), sono invece la Osram LED Superstar Classic e la Philips LED A80, con una emissione di 2500 lumen di luce calda (2700K) equivalente o anche superiore ad una lampadina ad incandescenza da 150W, ma con un consumo effettivo di circa 20W.

La Osram è dimmerabile mentre la Philips non lo è. Anche in questo caso tenere in considerazione le dimensioni, che sono comunque sempre decisamente superiori a delle normali lampadine.

E14 e GU10

Per questi attacchi il massimo che ho trovato, a parte qualche prodotto di dubbia qualità, sono le lampadine della Ankey. Sia il formato a candela con attacco mignon che il formato faretto hanno una emissione di 600 lumen e non sono dimmerabili.

Ovviamente poi su Amazon si possono trovare tanti altri brand con prodotti molto simili. Valutare quindi caso per caso in base alle recensioni.