Domotica

Migliore robot lavapavimenti per parquet 2020

Il parquet è uno dei tipi di pavimentazione più amati, e sebbene presenti dei vantaggi estetici e pratici, è un fatto noto che necessita anche di attenzione e cure particolari. 

Infatti, il recente avanzamento tecnologico che ha interessato la pulizia della casa grazie ai robot aspirapolvere e lavapavimenti, ha preoccupato alcuni possessori di parquet. 

Il primo motivo di preoccupazione sono state le ruote e la possibilità che questi robot lasciassero righe sul pavimento. Da tempo questo problema è stato risolto, grazie alle ruote in gomma di cui sono dotati praticamente tutti i robot aspirapolvere. 

Quando invece hanno fatto la loro comparsa i lavapavimenti robot, o robot con entrambe le funzioni, la preoccupazione di chi ha il parquet si è rivolta alla quantità d’acqua che viene riversata sul parquet da questi robot. 

Considerazioni da fare

Ci sono quindi un paio di aspetti da considerare prima di acquistare un robot lavapavimenti per parquet, ovvero le tecnologie di pulizia e navigazione adottate dal robot e lo stato e il tipo di parquet del nostro pavimento.

Avanzamenti tecnologici nei robot lavapavimenti

Se fino a qualche anno fa la preoccupazione era legittima, perché questi robot bagnavano il panno usando la gravità per far scendere l’acqua, risultando in un parquet troppo bagnato, oggi non è più così. Infatti i moderni lavapavimenti hanno una pompa controllata elettronicamente che fa sì che il panno sia sempre umido quanto basta per rimuovere le macchie e lo sporco che si trova ad affrontare. 

Oltre al dosaggio dell’acqua, bisogna essere sicuri che il robot utilizzi un sistema di navigazione intelligente tramite tecnologia LiDAR o vSLAM (ho parlato della differenza tra queste due tecnologie in questo articolo). Sono due diverse tecnologie di mappatura che sostanzialmente permettono al robot di navigare all’interno di una stanza seguendo rette parallele, evitando di farlo passare più volte sugli stessi punti, e quindi di bagnare in modo eccessivo il parquet

Non tutti i robot ovviamente sono dotati di questo sistema di dosaggio dell’acqua e di una navigazione intelligente, ma solo i più avanzati. Per questo motivo, se si possiede un parquet, bisognerà alzare un pochino il budget per assicurarsi che il robot non faccia danni al pavimento. 

Stato di salute del parquet

Anche le condizioni generali del parquet influiscono sull’esito della pulizia. Infatti prima di dotare una casa con parquet di un lavapavimenti robot, bisogna assicurarsi che il parquet sia un minimo impermeabilizzato, e che questo non presenti fessure tra i listelli in cui l’acqua potrebbe entrare e stagnare. 

Anche se il vostro parquet è rovinato in alcuni punti, la tecnologia di cui sono dotati i robot di moderna generazione viene ancora una volta in aiuto. Infatti, i robot presentati in questo articolo forniscono una mappa grazie alla quale è possibile delimitare aree in cui il robot non deve andare a lavorare durante il lavaggio. Funzione che va ad affiancarsi alle barriere virtuali per farlo stare alla larga da aree in cui il robot potrebbe incastrarsi, o da tappeti troppo sottili perché vengano riconosciuti in automatico ed evitati. 

I migliori robot lavapavimenti smart per parquet

Detto ciò, ecco i robot lavapavimenti che ho selezionato per questa rassegna. Tutti si presentano con un sistema di dosaggio intelligente dell’acqua e una tecnologia avanzata per la navigazione e la mappatura. 

  • Roborock S6 MaxV – Il più completo
  • ECOVACS DEEBOT OZMO 920 – Il più economico
  • iRobot Braava Jet m6 – Il migliore

Roborock S6 MaxV

Roborock è una delle aziende produttrici di robot aspirapolvere e lavapavimenti più forti nel segmento medio-alto. Il vantaggio di acquistare un Roborock sta tutto nel prezzo, sicuramente non contenuto, ma nemmeno troppo elevato per quello che propone, cioè efficienza e caratteristiche software premium a partire da modelli intermedi. 

In questo articolo ho voluto includere il Roborock S6 MaxV, un gioiello di tecnologia con intelligenza artificiale, un trend piuttosto recente che sta interessando gli aspirapolveri e lavapavimenti robot di alto livello. 

L’S6 MaxV è un aspirapolvere e lavapavimenti robot dal classico design di forma circolare, con superfici nere opache. Nelle dimensioni non è troppo contenuto, misura 35 in larghezza e 9.6 in altezza, ma comunque rimane nella media. 

Sulla parte superiore è posizionata la torretta con tecnologia LiDAR per la navigazione, mentre nella parte anteriore due telecamere gli consentono di avere una visione stereoscopica degli oggetti che incontra sul suo cammino. 

Caratteristiche generali

Essendo sia aspirapolvere che lavapavimenti, il Roborock è dotato di due vaschette distinte, una per la polvere da 460 ml e una per l’acqua da 300 ml. Quando funziona in aspirazione l’S6 MaxV ha una potenza piuttosto alta che arriva fino a 2500 Pa. 

La sua spazzola innovativa è una combinazione tra setole e gomma per impedire ai capelli e ai peli di attorcigliarvisi. 

Come lavapavimenti Roborock ha iniziato già con il vecchio S5 Max a dotare i suoi robot di vaschette aggiuntive per la pulizia con panno, in cui la fuoriuscita d’acqua è controllata elettronicamente, il cosiddetto dosaggio intelligente, mentre nei vecchi modelli il panno si inzuppava al discendere dell’acqua con la gravità. 

È questa una caratteristica dei moderni lavapavimenti che li ha resi molto più efficienti rispetto al passato. Semplicemente perché si può regolare il flusso d’acqua in base alla resistenza dello sporco che si trovano a pulire. Il panno del Roborock è lavabile e i ricambi sono acquistabili su Amazon a prezzi più che accessibili. 

Tutte queste caratteristiche fanno del Roborock S6 MaxV un ottimo lavapavimenti per parquet e altri tipi di superficie. 

Navigazione

Il sistema di navigazione è ciò che pone questo modello molto al di sopra dello standard di categoria, raggiungendo quasi il massimo. Infatti è dotato di una combinazione di telecamere e sistema LiDAR. 

Usa il LiDAR per mappare il territorio e muoversi seguendo un percorso intelligente, e le telecamere per capire se si trova di fronte ostacoli che deve evitare, come cavi, pantofole o altri oggetti che sono comunemente presenti sui pavimenti di un’abitazione. 

Riesce a fare questo grazie all’intelligenza artificiale che Roborock ha chiamato ReactiveAI, che gli permette di riconoscere una vasta gamma di oggetti già presenti nella sua libreria, e di impararne di nuovi (le dimensioni degli oggetti devono essere minimo 5 cm di larghezza e 3-8 cm di altezza).

Un altro modello che è dotato di queste due tecnologie è l’Ecovacs Deebot OZMO T8 AIVI, di cui ho parlato in questo articolo. La principale differenza sembra essere nella maggiore rapidità con cui il Deebot riesce ad imparare a riconoscere nuovi oggetti e registrarli nella sua libreria, oltre che la possibilità di dotarlo di stazione di aspirazione automatica, accessorio non disponibile con Roborock. 

Connettività e funzioni dell’app

I modelli Roborock si connettono alla banda da 2,4GHz, e possono essere controllati tramite l’app dedicata Roborock. Un’app davvero eccellente che consente di utilizzare tutte le caratteristiche che aggiungono molto valore ai robot dotati di connettività e controllo da remoto. 

Oltre alla possibilità di connettere assistenti vocali come Alexa e Google Assistant infatti, il Roborock, già dopo la prima esplorazione, fornisce una mappa ad alta precisione della nostra casa, anche su più livelli. Il Roborock S6 MaxV può registrare fino a 4 piani diversi, riconoscendo automaticamente su quale piano si trova. 

Attraverso questa mappa è possibile delimitare aree di lavoro e aree off limits, sia per l’aspirazione, particolarmente utile per aree piene di ostacoli che non vogliamo togliere, sia per la pulitura con lo straccio, da disattivare su tappeti e moquette. 

In aggiunta, è possibile dare un nome a ciascuna stanza: questo permette di dare comandi vocali più diretti, fargli pulire una o più stanze escludendone altre, e anche di programmare la pulizia di stanze specifiche a determinati orari. 

Infine, gli oggetti riconosciuti tramite la ReactiveAI potranno essere visualizzati sulla mappa dell’app, oltre che anche direttamente attraverso lo streaming video delle videocamere.

Pregi e difetti

Pregi: oltre alla tecnologia avanzata di cui è dotato, il Roborock ha un’app davvero ottima che permette numerose personalizzazioni in termini di programmazione. 

Difetti: l’apprendimento di nuovi oggetti da evitare è ancora un po’ lento e può essere migliorato. A questo livello si sente la mancanza di una stazione di aspirazione automatica. 

[Recensione completa del Roborock S6 MaxV]

roborock S6 MaxV robot aspirapolvere con navigazione LiDAR e ReactiveAI, potente aspirazione da 2500...
  • ReactiveAI: la tecnologia ReactiveAI, alimentata da due telecamere, consente a MaxV di riconoscere ed evitare gli...
  • Navigazione di precisione: la navigazione LiDAR e gli algoritmi avanzati consentono una navigazione accurata e il...
  • Maggiore aspirazione del 25%: una potenza di aspirazione massima di 2500 Pa si traduce in una pulizia più profonda.

ECOVACS DEEBOT OZMO 920

Ecovacs, insieme a iRobot e Roborock, è una delle aziende da considerare se si è alla ricerca di robot lavapavimenti o aspirapolvere robot di alta qualità. 

Il Deebot Ozmo 920 è un aspirapolvere e lavapavimenti robot di fascia media. Presenta caratteristiche avanzate per quanto riguarda la navigazione e il controllo da remoto, mantenendo l’efficienza che distingue gli Ecovacs in lavaggio e aspirazione. 

Ozmo 920 è un robot circolare, nero opaco; accanto al tasto di accensione, una torretta nella parte superiore ospita la tecnologia LiDAR che usa per navigare in modo intelligente e riconoscere gli ostacoli. 

Con 33 cm di larghezza rispetta grossomodo lo standard di categoria, e con i suoi 9.3 cm di altezza riesce a muoversi più agilmente sotto a buona parte dei mobili presenti normalmente in un’abitazione. 

Caratteristiche generali

Nella sua funzione di lavapavimenti, il Deebot Ozmo 920 si comporta come la maggior parte dei lavapavimenti al top di gamma. Su una vaschetta disposta nella parte posteriore, è possibile alloggiare un panno, che bagnandosi laverà le superfici sulle quali il Deebot ha appena aspirato. 

Serbatoio acqua con tecnologia OZMO

Una pompa a controllo elettronico garantisce un dosaggio intelligente dell’acqua (tecnologia OZMO) che è possibile regolare in base alle necessità di pulizia e alla tenacia dello sporco presente sul pavimento. 

Rilevamento automatico di tappeti e moquette

Rileva in modo automatico tappeti e moquette, aumentando così la potenza di aspirazione, mentre li evita quando è in modalità lavapavimenti. Nel caso ciò non dovesse accadere, magari perché il tappeto è troppo sottile e fitto, è possibile comunque stabilire dall’app un’area in corrispondenza del tappeto stesso, per dirgli di non pulirla con il panno.

Anche come aspirapolvere robot, gli Ecovacs hanno un’ottima reputazione. Oltre a spolverare sono in grado di raccogliere detriti di piccole e medie dimensioni. La spazzola offre una combinazione tra il tipo tangle-free in gomma e il tipo a setole, ottenendo buoni risultati sia con i peli di animali che con i capelli. 

Navigazione

Il Deebot Ozmo 920 naviga in modo intelligente grazie alla tecnologia LiDAR. Questo significa che già dopo la prima volta che sarà stato messo in funzione, si otterrà una mappa molto precisa della propria casa, e sarà possibile vedere il percorso seguito dal robot. 

Navigazione a rette parallele

Eseguendo una mappatura accurata della casa è in grado di capire dove si trova, e di tornare alla stazione di ricarica, riprendendo la pulizia nel punto in cui l’aveva interrotta. 

Funzioni app e Connettività

I robot Ecovacs sono compatibili con gli assistenti vocali Alexa e Google Assistant. Si connettono sia alla banda 2,4 che 5 GHz. 

Dal punto di vista della connettività il Deebot Ozmo ha tutte le caratteristiche di un robot top di gamma.

Può eseguire una mappatura multi piano per abitazioni su più livelli, con memorizzazione di due piani e riconoscimento automatico del piano su cui si trova. Tramite questa mappa è possibile delimitare aree virtuali in cui non deve accedere secondo le diverse funzioni di pulizia e aspirazione. 

Si può programmare l’orario di pulizia, così come la stanza che si intende escludere o includere nella sessione. 

Pregi e difetti

Pregi: Prezzo competitivo. È in grado di lavare diversi tipi superficie e aspirare polvere e peli da tappeti sui quali aumenta la potenza in automatico. 

Difetti: Rispetto al Roborock S6 MaxV non è dotato di intelligenza artificiale, e quindi non evita i piccoli oggetti sparsi sul pavimento come cavi o giocattoli.  

[Recensione completa del Deebot OZMO 920]

Robot aspirapolvere ECOVACS DEEBOT OZMO920, 2-in-1 Aspira e Lava con tecnologia laser Smart Navi...
  • Smart Navi 3.0 Laser & mappatura multipiano: la tecnologia Smart Navi 3.0 permette al DEEBOT di navigare in modo...
  • Barriere virtuali e rilevamento tappeti aggiornati:adesso puoi impostare barriere virtuali non solo per l'aspirazione,...
  • Tecnologia di lavaggio OZMO: DEEBOT 920 pulisce efficientemente la tua casa aspirando e lavando contemporaneamente....

iRobot Braava Jet M6

iRobot Braava è la controparte dell’iRobot Roomba. Ovvero, se il Roomba è uno dei robot aspirapolvere più di successo presenti sul mercato, il Braava è uno dei migliori lavapavimenti. 

Il Braava Jet m6 è bianco, con un design a base quadrangolare, pensato per raggiungere anche gli angoli della stanza con il suo panno. È un po’ più alto dei tradizionali robot lavapavimenti, 13 cm, altezza che usa per alloggiare lo spruzzino tramite il quale bagna il pavimento di fronte ad esso, un po’ come avviene nei ferri da stiro. 

Come ho accennato all’inizio dell’articolo, non è da molto che esistono robot in grado di combinare le funzioni di un lavapavimenti e di un aspirapolvere, e di farlo con successo.

In ogni caso, iRobot tiene ancora separati i due elettrodomestici, ottenendo prestazioni al top di gamma in entrambe le categorie. 

Il Braava Jet m6 è l’ultimo modello rilasciato da iRobot, che va a migliorare sotto diversi aspetti i vecchi Braava Jet 240 e 390T, sia in prestazioni e intelligenza che per quanto riguarda la connettività. Infatti Jet m6 è l’unico di questi modelli ad avere la mappatura ed essere controllabile in remoto tramite app. 

Caratteristiche generali

L’innovazione di iRobot in questo segmento sta proprio in questo getto che viene spruzzato in terra davanti al robot per assicurarsi una pulizia efficace dello sporco, e allo stesso tempo fare un uso moderato di acqua. 

La vaschetta da 480 ml può essere riempita con diverse soluzioni di acqua e detergenti (preferire quelli per parquet e poco schiumogeni), e anche in appartamenti medio/grandi non dovrebbe consumare tutto il serbatoio per un ciclo di pulizia. La quantità d’acqua che viene spruzzata può anche essere regolata tramite app. 

All’acquisto vengono dati in dotazione sia i panni lavabili per pulitura a secco e ad acqua, sia i due tipi di panno riutilizzabili ma non lavabili. A seconda del panno che viene montato, il Braava capisce se deve lavorare con il getto d’acqua o a secco. 

Come intelligenza sulle superfici il Braava raggiunge davvero il massimo dell’eccellenza, infatti non solo è in grado di lavorare sui diversi tipi di pavimento, ma riesce anche a capire quando incontra un tappeto, e lo evita passandoci attorno. 

Navigazione

Per la navigazione, Braava utilizza la tecnologia vSLAM, che fa affidamento su una telecamera posta nella parte superiore del robot, in combinazione ad una serie di sensori anticollisione. Riesce quindi a navigare in modo intelligente nelle stanze creando una mappa e procedendo metodicamente per rette parallele. 

Per la pulizia è possibile impostare 3 diverse modalità: estesa, standard e profonda. In modalità profonda si avvicinano tra loro le rette parallele che segue, garantendo una copertura multipla della stessa area fino a cinque volte più profonda. 

Se si decide di utilizzare il Braava in modalità “Profonda”, ovviamente aumenterà di molto il tempo necessario per coprire tutta la stanza, aumentando le probabilità che debba ricaricarsi durante l’intervento. Tuttavia, essendo il robot dotato della funzione ricarica e riparti, questo non dovrebbe rappresentare un problema. 

Funzioni app e Connettività

La prima funzione dell’app che vi consiglio di utilizzare è quella volta a fargli fare la scansione dell’intera casa. Se fate partire il Braava con la pulizia senza che abbia prima scansionato l’ambiente, questo impiegherà molto più tempo a completare la pulizia e passando più volte sugli stessi punti.

Altre funzioni sono la mappatura multi livello dell’ambiente nel quale lavora. Grazie all’aggiornamento avvenuto nell’ultimo anno, si possono ora aggiungere aree off-limits all’interno della mappa, e selezionare le stanze da pulire. 

Inoltre, grazie alla tecnologia Imprint link, se si possiede un Roomba i7 o s9, è possibile collegare i due dispositivi perché lavorino in coppia. Ovvero, quando il Roomba ha finito di aspirare, comunica al Braava che è arrivato il suo turno, e quest’ultimo parte in automatico.

Il Braava, come altri robot di iRobot, si connette sia alla banda da 2,4 che da 5GHz. È dotato di un’app molto avanzata compatibile con Alexa e Google Assistant e che presenta tutte le caratteristiche premium dei robot avanzati. 

Va detto che, essendo l’app iRobot compatibile con IFTTT, gli appassionati di domotica possono creare questo tipo di automazione anche su altri modelli Roomba.

Pregi e difetti

Pregi: Silenzioso. Una volta impostato a dovere lavora e pulisce molto bene e in tempi accettabili. Ottimo compagno di Roomba i7 e s9.

Difetti: Va spesso a sbattere contro gli ostacoli. Sia i ricambi dei panni non lavabili che di quelli lavabili hanno un costo piuttosto elevato. 

Offerta
iRobot Braava Jet m6 (6134), Robot lavapavimenti WiFi, Precision Jet Spray, Navigazione...
  • iRobot ha oltre 30 anni di esperienza nel mondo della robotica, con oltre 30 milioni di robot domestici venduti in tutto...
  • Lo sporco non ha scampo: il Precision Jet Spray scioglie lo sporco e i residui di unto senza bagnare mobili, tappeti o...
  • Il robot sa, grazie alla sua intelligenza artificiale, quale metodo di pulizia attivare in funzione del panno adottato;...

Ricapitolando…

Come si è visto ci sono diverse opzioni per chi volesse integrare un lavapavimenti robot in una casa con parquet. 

La scelta più sicura e definitiva in termini di pulizia è sicuramente quella del Braava Jet m6, un robot con sola funzione lavapavimenti che garantisce livelli di pulizia davvero elevati grazie alla sua capacità di fare passaggi intensivi anche in un solo ciclo e con la possibilità di regolare l’intensità e la sovrapposizione del percorso a seconda dello sporco che deve affrontare. Consigliato in particolare se si possiede già un Roomba i7 o s9 o comunque un robot aspirapolvere senza funzione lavapavimenti.

Il Roborock S6 MaxV e il Deebot Ozmo 920 sono invece due robot che integrano le due funzioni di aspirazione e pulizia, ottimi per chi non possiede già un aspirapolvere robot, o semplicemente vuole mandare in pensione un vecchio modello che non lava i pavimenti.

Il Deebot Ozmo 920 può essere una buona scelta se si vuole risparmiare qualcosa, acquistando comunque un aspirapolvere molto buono, con buone caratteristiche di navigazione e pulizia. In questo articolo ho parlato anche del Deebot OZMO 950, un modello simile cui sono state aumentate la potenza e la durata della batteria. 

Il Roborock S6 MaxV è un modello simile, che ha ottenuto ottimi risultati nella pulizia dei pavimenti, ma presenta caratteristiche più avanzate nella navigazione, in quanto è in grado di evitare molti più oggetti che sono comunemente presenti sui pavimenti delle normali abitazioni grazie all’intelligenza artificiale data dalle due videocamere stereoscopiche frontali. 

Tabella comparativa

Valutazione
Il più completo
Il più economico
Il migliore
Nome Prodotto
Roborock S6 MaxV
ECOVACS DEEBOT OZMO 920
iRobot Braava Jet m6
Immagine
roborock S6 MaxV robot aspirapolvere con navigazione LiDAR e ReactiveAI, potente aspirazione da 2500...
Robot aspirapolvere ECOVACS DEEBOT OZMO920, 2-in-1 Aspira e Lava con tecnologia laser Smart Navi...
iRobot Braava Jet m6 (6134), Robot lavapavimenti WiFi, Precision Jet Spray, Navigazione...
Prezzo
649,99 EUR
449,98 EUR
599,00 EUR
Dimensioni e Peso
35 x 35 x 9.6 cm; 3.7 kg
35 x 9.3 cm; 5.9 Kg
50 x 39 x 13 cm; 2.2 Kg
Funzione aspirazione e potenza
Sì - 2500pa
Sì - 1200
-
Capacità vaschetta per polvere/serbatoio acqua
460 ml / 300 ml
430 ml / 240ml
- / 480ml
Durata batteria
180 min (ricarica e riparti)
110 min (ricarica e riparti)
160 min (ricarica e riparti)
Mappatura
Sì (multipiano - fino a 4)
Sì (multipiano - fino a 2)
Intelligenza Artificiale
No
No
Connettività
App: Roborock; Alexa / Google Assistant; 2,4GHz
App: Ecovacs Home; Alexa / Google Assistant; 2,4 / 5GHz
App: iRobot; Alexa / Google Assistant; 2,4 / 5GHz; IFTTT
Recensioni
-
-
-
Spedizione
Valutazione
Il più completo
Nome Prodotto
Roborock S6 MaxV
Immagine
roborock S6 MaxV robot aspirapolvere con navigazione LiDAR e ReactiveAI, potente aspirazione da 2500...
Prezzo
649,99 EUR
Dimensioni e Peso
35 x 35 x 9.6 cm; 3.7 kg
Funzione aspirazione e potenza
Sì - 2500pa
Capacità vaschetta per polvere/serbatoio acqua
460 ml / 300 ml
Durata batteria
180 min (ricarica e riparti)
Mappatura
Sì (multipiano - fino a 4)
Intelligenza Artificiale
Connettività
App: Roborock; Alexa / Google Assistant; 2,4GHz
Recensioni
-
Spedizione
Offerta
Valutazione
Il più economico
Nome Prodotto
ECOVACS DEEBOT OZMO 920
Immagine
Robot aspirapolvere ECOVACS DEEBOT OZMO920, 2-in-1 Aspira e Lava con tecnologia laser Smart Navi...
Prezzo
449,98 EUR
Dimensioni e Peso
35 x 9.3 cm; 5.9 Kg
Funzione aspirazione e potenza
Sì - 1200
Capacità vaschetta per polvere/serbatoio acqua
430 ml / 240ml
Durata batteria
110 min (ricarica e riparti)
Mappatura
Sì (multipiano - fino a 2)
Intelligenza Artificiale
No
Connettività
App: Ecovacs Home; Alexa / Google Assistant; 2,4 / 5GHz
Recensioni
-
Spedizione
Offerta
Valutazione
Il migliore
Nome Prodotto
iRobot Braava Jet m6
Immagine
iRobot Braava Jet m6 (6134), Robot lavapavimenti WiFi, Precision Jet Spray, Navigazione...
Prezzo
599,00 EUR
Dimensioni e Peso
50 x 39 x 13 cm; 2.2 Kg
Funzione aspirazione e potenza
-
Capacità vaschetta per polvere/serbatoio acqua
- / 480ml
Durata batteria
160 min (ricarica e riparti)
Mappatura
Intelligenza Artificiale
No
Connettività
App: iRobot; Alexa / Google Assistant; 2,4 / 5GHz; IFTTT
Recensioni
-
Spedizione
Offerta