News,  Robot Aspirapolvere

CES 2022: Roborock presenta il nuovo S7 MaxV Ultra

Roborock è una delle aziende leader nel settore dei robot aspirapolvere, e come era facilmente prevedibile, ha finalmente lanciato il nuovo top di gamma, ovvero il Roborock S7 MaxV Ultra, che rappresenta un balzo in avanti rispetto all’S7 dell’anno passato.

La prima cosa che si nota di questo nuovo robot è sicuramente la stazione di svuotamento automatico, che appare più massiccia, con un aspetto che allude a nuove funzioni. Ed infatti è così. Questa nuova stazione di svuotamento non solo svuota automaticamente la polvere raccolta dal robot, con una capacità di circa 7 settimane, ma è anche in grado di pulire il panno lavapavimenti e di riempire in autonomia il suo serbatoio per l’acqua.

Si notano infatti 3 diversi scompartimenti: uno per la raccolta polvere, uno per l’acqua per il rifornimento automatico del serbatoio del robot, e infine uno per la raccolta dell’acqua sporca derivata dal lavaggio automatico del panno.

Il fondatore e CEO di Roborock Richard Chang ha affermato: “Contrariamente a ciò che si può pensare, i robot aspirapolvere richiedono ancora un forte contributo da parte dei clienti, sia in termini di manutenzione che di funzionamento. Stiamo cercando di cambiare questa situazione fornendo ai clienti soluzioni ancora più automatiche, che richiedono una interazione minima col dispositivo.”

Altre novità presenti in questo nuovo modello di Roborock sono la tecnologia per evitare gli ostacoli ReactiveAI 2.0 Obstacle Avoidance System, che oltre a rilevare gli ostacoli è anche in grado di distinguere ed identificare il tipo di pavimento di una stanza, consigliando quindi quale tipo di programma di aspirazione e lavaggio siano più adatti. Il sistema di navigazione è basato su una camera RGB, luce strutturata 3D e LiDAR.

La potenza di aspirazione è un altro aspetto sul quale il nuovo S7 MaxV Ultra brilla. È in grado infatti di aspirare con una potenza di addirittura 5100pa, un valore mai visto nei robot aspirapolvere di questo tipo. Basti pensare che i Roborock più potenti si fermavano a “soli” 2500pa, un valore comunque ai vertici e di tutto rispetto.

Per quanto riguarda il lavaggio dei pavimenti, il Roborock S7 MaxV Ultra è dotato della tecnologia VibraRise, che combina una vibrazione sonica del panno con un sistema di sollevamento automatico della piastra di lavaggio al passaggio su tappeti e moquette.

L’autonomia è sempre di ottimo livello, come ci hanno abituato i top di gamma di Roborock, ovvero di circa 3 ore con una sola carica.

Con il nuovo S7 MaxV Ultra, Roborock ha ulteriormente alzato l’asticella nella sfida alla pulizia automatica della casa. Ma i competitor non sono rimasti a guardare. Anche Ecovacs ha infatti presentato dei nuovi prodotti della serie ultra premium Deebot X1, di cui vi parlerò nel prossimo articolo.

Il Roborock S7 MaxV sarà disponibile da questa primavera in 3 versioni, quella base che include il solo robot, la versione S7 MaxV Plus con lo svuotamento automatico della polvere, ed ovviamente la versione Ultra che include la totalità delle funzioni.

Per quanto riguarda i prezzi si parte da 799 euro per il robot, 999 euro per la versione Plus, e si arriva ai 1399 euro per la versione Ultra.