Purificatori d'aria

Recensione purificatore Coway AP-1512HH

La Coway è un’azienda coreana leader nel settore dei purificatori d’aria, di cui tra l’altro ho già parlato in passato nella recensione dell’Airmega 300S. In questo caso voglio parlarvi del modello AP-1512HH che, nonostante sia stato introdotto diversi anni fa, è ancora uno dei purificatori d’aria più venduti sul mercato. E non per niente. È infatti stato premiato in America da Wirecutter come miglior purificatore per 7 anni di fila. Ma ora che siamo nel 2022 e ci stiamo avvicinando al 2023, ha ancora senso acquistarlo? Andiamo a scoprirlo.

Specifiche tecniche

  • Adatto a spazi fino a 109 metri quadrati
  • CADR: 421 m³/h
  • Sistema filtrante a 4 stadi
  • Rumorosità: da 24dB (min) a 54dB (max)
  • Consumo energetico: 3,7 W – 69,7 W
  • Dimensioni: 41 X 23 X 47 cm
  • Peso: 5.9 kg

Sistema di filtraggio

Il Coway Mighty è dotato di un sistema filtrante a 4 stadi, che gli permette di filtrare il 99,999% di particelle, fino a 0,01 micron di dimensione (in realtà questi numeri variano in base al paese in cui viene venduto, che richiedono test e certificazioni diverse), e che è composto da:

  • Prefiltro lavabile – serve per rimuovere le particelle più grosse come polvere, acari, peli e capelli
  • Filtro a carboni attivi – contro gli odori, come fumo, cibo e animali, oltre che contro i composti organici volatili, come formaldeide, ammoniaca, toluene, acetaldeide, ossido di azoto ecc
  • Filtro HEPA – serve a purificare l’aria da tutte le particelle più sottili, come i PM10 e PM2.5, i batteri, muffe, pollini, allergeni ed ora, visto che fa vendere bene, anche i virus.
  • Ionizzatore – dà una carica negativa alle polveri in sospensione, rendendole più pesanti e facendole cadere a terra.
Sistema filtrante a 4 stadi

Funzionamento

Il Coway Airmega Mighty ha una ventola con 3 velocità, oltre che una modalità Eco e una modalità automatica, che sfrutta il rilevatore di particelle integrato per determinare la qualità dell’aria e adattare quindi la velocità della ventola. Se l’aria è carica di particelle aumenterà la velocità, in caso contrario la abbasserà automaticamente o entrerà in modalità eco per risparmiare energia. È presente ovviamente anche una spia che a colpo d’occhio ci consente di verificare la qualità dell’aria, con tre colori che rappresentano la qualità dell’aria buona (spia blu), non così buona (spia viola) e cattiva (spia rossa). Infine, la funzione ionizzante è attivabile tramite un tasto, come anche il timer, da 1, 4 e 8 ore.

Vista dall’alto del Coway Airmega AP-1512HH

Performance

Il Coway AP-1512HH ha prestazioni molto interessanti, a partire dal flusso d’aria che, come misurato nei test di Vacuum Wars, mentre nelle prime due velocità arriva rispettivamente a circa 36 e 63 m³/h, alla massima potenza riesce a filtrare addirittura 183 metri cubi d’aria in un’ora. Il Dyson TP04 in confronto arriva solamente a 107 m³/h, mentre un altro bestseller come il Levoit Core 300 arriva a 125 m³/h. Considerando poi il rapporto potenza/rumorosità, anche qui il purificatore della Coway spicca, essendo tra i più silenziosi e allo stesso tempo più potenti, con una rumorosità massima di circa 54 dB.

Questo purificatore d’aria, a massima potenza, è in grado di ridurre le particelle in sospensione nell’aria di casa (110m²) di circa l’80%. Ma probabilmente nell’utilizzo reale, quindi supponendo di lasciarlo acceso per diverse ore, se non in maniera continuativa, i primi due livelli di potenza dovrebbero essere più che sufficienti a mantenere pulita l’aria di una casa di quelle dimensioni, beneficiando inoltre di rumorosità e consumi energetici ridotti.

Pro

  • Ottimo rapporto qualità/prezzo
  • Bassa rumorosità
  • Ottime performance di filtrazione
  • Costo dei filtri di ricambio non esagerato (50 euro per una durata di circa 1 anno)

Contro

  • La versione nera si sporca molto facilmente, è meglio preferire la bianca
  • Non è smart
Offerta
Coway AP-1512HH Purificatore d'aria, bianco
  • Filtrazione a 4 stadi
  • Indicatore di qualità dell'aria e modalità automatica
  • Modalità Eco