Recensioni,  Robot Aspirapolvere

Recensione Ecovacs Deebot N8

La serie N di Ecovacs lanciata recentemente si posiziona tra la serie più avanzata T, di cui fanno parte i modelli top di gamma T8, T8 AIVI e T9, e la serie 900, di cui fanno parte il Deebot 920 e 950. 

Di questa serie fanno parte i due modelli N8 e N8 Pro, ai quali corrispondono le due versioni plus (+), segno che indica il pacchetto inclusivo della stazione di svuotamento automatico. Per questo motivo la serie N si posiziona sul mercato con un interessante rapporto qualità prezzo. Il Deebot N8 in particolare, è il modello Ecovacs più economico ad essere compatibile con la stazione di svuotamento automatico.

Caratteristiche tecniche

  • Dimensioni: 353 x 353 x 94mm
  • Potenza di aspirazione: 2300Pa
  • Capacità del contenitore raccogli-polvere: 420 ml
  • Capacità del serbatoio OZMO per l’acqua: 240 ml
  • Batteria: agli ioni di litio da 3200 mAh
  • Autonomia: 110 min
  • Superficie massima consigliata: 185 mq
  • Tempo di ricarica: 4 ore
  • Rumorosità massima: 67dBA

Navigazione e mappatura

Per navigare in modo intelligente N8 usa la tecnologia TrueMapping, che come la precedente Smart Navi della serie 900, si serve di un laser invisibile per misurare e mappare lo spazio intorno a se. Ma a differenza dei modelli precedenti è fino a quattro volte più accurata. 

La navigazione intelligente permette al robot di seguire un percorso a rette parallele preciso e sistematico. Rispetto ai robot a navigazione random, ormai utilizzata solamente nei prodotti entry level, questo si traduce in una pulizia più metodica ed efficiente. 

Nella navigazione si trova anche la principale differenza con il più avanzato N8 Pro (di cui ho parlato qui), più nello specifico nel rilevamento degli oggetti. Infatti, N8 Pro è dotato della tecnologia TrueDetect 3D, che grazie a dei laser frontali ad alta precisione, gli permette di individuare oggetti sparsi sul pavimento anche molto piccoli e navigarci intorno. Questo significa soprattutto che con la versione Pro non tornerete mai a casa per trovare il robot incastrato su un cavo. 

Molto interessante per il Deebot N8 è la possibilità, dopo aver diviso la mappa in più stanze, di stabilire per ciascuna stanza quanto approfondita dovrà essere la pulizia. Ad esempio si potrà stabilire di fare due passaggi con il panno in cucina e uno per il resto delle stanze, oppure di aspirare sempre a una potenza maggiore una stanza piuttosto che un’altra. 

Un’ottima soluzione per rimediare all’assenza del panno vibrante dei modelli più avanzati, che chiaramente sono più efficaci anche con una sola passata.

Aspirazione e pulizia

Il Deebot N8 è dotato di due spazzole frontali e una spazzola interna che combina una fila in gomma anti groviglio e una fila con setole per raccogliere la polvere più piccola. Come tutti i modelli Ecovacs è eccellente nella raccolta di detriti, così come dei peli di animali, ma è possibile che i capelli lunghi si vadano invece ad aggrovigliare sulla spazzola. 

Rispetto al Deebot 950 (di cui parlo in questo articolo), è stata aumentata notevolmente la potenza di aspirazione, che passa da 1500 a 2300pa (nonostante la potenza dichiarata, il flusso di aria aspirata del 950 era comunque già di 24cfm, tra i valori più alti tra i robot in commercio). Una potenza molto alta che garantirà senz’altro una pulizia più approfondita su tappeti e moquette, ma influirà di certo sulla durata della batteria. 

Per quanto riguarda il lavaggio, N8 offre quello che fino a un paio d’anni fa era lo standard dei migliori lavapavimenti: ovvero il rilascio d’acqua controllato elettronicamente. Questo permette di decidere attraverso l’app quanto inumidire il panno e di preservare le superfici delicate come parquet. 

Se si vuole acquistare un robot con funzione lavapavimenti, è necessario assicurarsi che sia dotato di questa funzione, dal momento che ormai sono molti i robot di fascia media, e persino economica, che ne sono dotati.

Funzioni app

Per quanto riguarda il controllo tramite app, pur trattandosi di un robot di fascia media, al Deebot N8 non manca nulla di davvero significativo rispetto ad altri modelli più avanzati della gamma Ecovacs. 

Si possono stabilire programmazioni divise in giorni e orari per diversi ambienti della casa, e come ho detto più su, si può anche personalizzare quanto debba essere approfondita la pulizia in ciascuna stanza. 

Grazie alla mappa si potrà vedere un report della pulizia, anche in tempo reale. Tra gli assistenti vocali compatibili si trovano Alexa e Google Assistant. Anche se le opzioni offerte dal controllo vocale nei prodotti Ecovacs non sono ancora avanzate come quelle che si trovano per esempio nei modelli iRobot (che permettono di indicare anche la stanza o l’area specifica da pulire).

Per chi ha una casa su più piani, voglio ricordare che è disponibile l’opzione per salvare più mappe, ma in questo particolare modello se ne potranno salvare solamente due. 

Barriere virtuali

Tra le opzioni per il controllo del robot da remoto non possono mancare le barriere virtuali, soprattutto se si parla di un robot con un prezzo superiore a 300€. 

Anche il Deebot N8 quindi offre la possibilità di creare aree off limits oltre le quali il robot non deve avventurarsi, così come segnalare un’area specifica da andare a pulire. Sono disponibili anche le no-mop zones, ovvero quelle aree in cui non si vuole che il robot passi quando è attivo il lavaggio con il panno. Va comunque segnalato che il robot è in grado di riconoscere in autonomia i tappeti, sui quali non passerà quando sta lavando. 

Svuotamento automatico della polvere

Come ho detto più su, il fatto che N8 sia compatibile con la stazione di svuotamento automatica, è una delle sue caratteristiche più interessanti. 

Questo perché con 600€ circa sarà possibile avere un robot di qualità con una grande autonomia. Infatti la stazione di svuotamento universale Ecovacs dispone di un sacchetto che può contenere fino a 2.5 litri di materiale. Cosa che si traduce in più di 30 giorni di completa autonomia del robot per tutto quello che riguarda l’aspirazione. 

Va detto però che il Deebot N8+, comprensivo di stazione automatica, andrà a costare circa 100€ in più del Deebot N8 Pro senza stazione automatica. La scelta più conveniente dipenderà quindi dalle vostre esigenze. Vediamo allora un breve confronto tra i due modelli. 

Deebot N8 vs N8 Pro

Il Deebot N8 Pro, rispetto all’N8, si distingue per due caratteristiche: 

  • La tecnologia True detect 3D
  • E una potenza aumentata a 2600Pa (rispetto ai 2300 di N8)

Cosa significa questo? 

Che il Deebot N8 Pro, è un robot migliore nella navigazione, poiché riesce ad evitare oggetti che potrebbero farlo incastrare, e che sarà più efficiente nella pulizia dei tappeti. 

Quindi, se avete una casa con bambini piccoli che lasciano molti giocattoli a terra, oppure avete molti cavi liberi che non volete rimuovere ogni volta, N8 Pro (attualmente venduto a 499€) potrebbe essere più adatto alle vostre esigenze. 

Inoltre, se avete intenzione di usare quotidianamente il robot come lavapavimenti, la stazione di svuotamento automatico potrebbe perdere un po’ di rilevanza. Questo perché il ricambio d’acqua e la pulizia o sostituzione del panno richiederanno comunque un’interazione quotidiana col robot. 

Se invece avete una casa con molti tappeti e non ci sono normalmente oggetti sul pavimento, la scelta di N8 con stazione di svuotamento automatico potrebbe essere più indicata rispetto alla versione Pro senza stazione. Questo perché il robot lavorerà soprattutto come aspirapolvere invece che come lavapavimenti, consentendovi di godere dell’autonomia garantita dallo svuotamento automatico.  

N8+: pro e contro

Pro

  • Ha un prezzo molto competitivo
  • È compatibile con la stazione di svuotamento automatico
  • Numerose opzioni di controllo tramite app

Contro

  • Le ventole laterali che scaricano l’aria aspirata possono far muovere lo sporco verso aree in cui è già passato. Un problema non troppo grave, completamente risolvibile se il robot fa due passate.  

Considerazioni finali

Insomma, ancora una volta Ecovacs ha lanciato sul mercato un prodotto interessante, che va a migliorare gli ottimi robot della serie 900, e si combina a una stazione di svuotamento automatica. Il Deebot N8 è un robot tecnologicamente evoluto, efficiente ed autonomo. Con un budget medio, può essere la soluzione ideale se stai cercando di combinare un lavapavimenti a un robot aspirapolvere, ma non hai un pavimento molto disordinato. In quel caso è meglio investire in un N8 Pro.

Ecovacs Robot Aspirapolvere DEEBOT N8+ con Stazione di Svuotamento Automatico, Navigazione laser...
  • 【Con stazione di svuotamento automatico】La grande capienza di 2.5L permette di contenere grandi quantità di polvere...
  • 【Tecnologia di lavaggio OZMO】 per aspirazione e lavaggio in un solo passaggio Grazie ad un'innovativa pompa...
  • 【Rilevamento dei tappeti】 Un'avanzata tecnologia di rilevamento permette al tuo robot aspirapolvere di rilevare in...