Domotica,  Recensioni

Recensione Ecovacs Deebot OZMO 950

Il Deebot Ozmo 950 è un aspirapolvere e lavapavimenti robot di Ecovacs, una delle aziende da considerare se si sta cercando un robot di alta qualità. Infatti gli aspirapolvere robot Ecovacs sono tra i più evoluti ed efficienti, e la loro gamma offre modelli più o meno avanzati, per tutte le tasche. 

Ho già parlato del Deebot OZMO 950 in questo articolo in cui si parla dei migliori robot aspirapolvere per capelli lunghi. Il 950 entra di diritto in questa categoria sia perché ha ottenuto ottimi risultati con la sua spazzola antigroviglio, sia perché offre la possibilità di rimuovere del tutto la spazzola e montare un pannello munito solo di una bocchetta di aspirazione. 

Il Deebot OZMO 950 è un robot di fascia medio alta, molto simile all’OZMO 920 (di cui parlo in questo articolo) ma con una batteria più duratura e una potenza maggiore. 

Infatti rispetto al modello precedente con 110 minuti di autonomia, la durata della batteria dell’OZMO 950 raggiunge i 200 minuti quando lavora al minimo e 150 minuti al massimo della potenza. Sono numeri davvero stupefacenti anche per un robot al top di gamma, che si traducono in una copertura maggiore con una sola ricarica. Questo lo rende il robot ideale per chi ha una casa molto grande (fino a 350 metri quadri) oppure per chi ha una casa più compatta ma con molti ostacoli che possono allungare i tempi di pulizia. 

Il secondo miglioramento notevole che è stato fatto rispetto al precedente modello, sta nella potenza. Ecovacs ha aggiunto la modalità Max+ al 950, e ha raggiunto i 24 cfm (piedi cubi al minuto), equivalenti a più di 11 litri al secondo, come potenza di aspirazione, performance molto sopra la media. 

Caratteristiche tecniche

  • Dimensioni: 35 x 35 x 9.3 cm
  • Capacità del contenitore raccogli-polvere: 430 ml 
  • Capacità del serbatoio OZMO per l’acqua: 240 ml
  • Potenza: 1500 Pa
  • Superficie massima consigliata: 350 metri quadri
  • Batteria: agli ioni di litio da 5200 mAh
  • Autonomia: 200 min
  • Tempo di ricarica: 5 ore
  • Rumorosità massima: 66 dBA

Navigazione e mappatura

Essendo dotato di tecnologia LiDAR, il Deebot OZMO 950 naviga in modo intelligente negli ambienti. Questo significa che il robot garantisce una copertura sistematica ed efficiente delle superfici seguendo un percorso di rette parallele.

La tipologia di navigazione è la Smart Navi 3.0, una delle più avanzate in termini di precisione, e consente al robot di creare una mappa molto precisa dell’ambiente in cui lavora. Attualmente solo alcuni robot top di gamma come il T8 AIVI (di cui ho parlato in questo articolo) superano questa tecnologia in termini di precisione, grazie a un nuovo laser e alla telecamera con intelligenza artificiale che gli permette di riconoscere ed evitare gli oggetti sparsi sul pavimento. 

Il Deebot OZMO 950 esegue una mappatura dell’ambiente di lavoro dopo la prima sessione di pulizia. Per assicurarsi che la mappa venga salvata è necessario che il robot completi questa prima sessione in autonomia. Essendo comunque la batteria una delle più durature presenti sul mercato, con 200 minuti di autonomia, il robot dovrebbe riuscire a mappare un ambiente anche fino a 350 metri quadri. In ogni caso, per questo primo ciclo si consiglia di rimuovere più ostacoli possibile (come sedie o tavolinetti) e di far lavorare il robot alla potenza minima, in modo da assicurarsi che la batteria non si scarichi prima che abbia completato la mappatura. 

Accorgimento necessario solo per il primo ciclo, poiché se nell’uso di tutti giorni la notevole durata della batteria non dovesse comunque bastare, il Deebot è in grado di ricominciare la pulizia da dove l’aveva interrotta prima di tornare a ricaricarsi. 

Come il Deebot OZMO 920, è in grado di creare una mappatura multilivello. Questo significa che se opera in una casa a due piani, è possibile salvare e tenere separate le due mappe. 

Un altro risultato interessante che voglio menzionare per quanto riguarda gli spostamenti, è che riesce a superare ostacoli anche fino a 19 mm.

Aspirazione e pulizia

Come ho anticipato, il Deebot OZMO 950 è uno degli aspirapolvere robot più potenti sul mercato in termini di aspirazione. È stato infatti equipaggiato con una modalità di aspirazione Max+ con la quale raggiunge i 24 cfm (piedi cubi al minuto) in fase di test, ovvero più di 11 litri al secondo, un risultato molto buono.

Anche in questa modalità, il Deebot OZMO 950 può lavorare senza fermarsi per una ricarica fino a 150 minuti, un risultato molto sopra la media. Prestazioni che lo rendono particolarmente efficiente nella pulizia di tappeti e moquette. 

Come altri robot di Ecovacs, è dotato di due spazzole rotanti nella parte frontale che fanno confluire la polvere e altri tipi di sporco di varie dimensioni nel suo percorso di pulizia. Queste spazzole laterali, in combinazione alla elevata potenza di aspirazione, gli permettono di rimuovere tutto lo sporco anche alla prima passata, cosa che diventa cruciale se si utilizza anche la funzione di lavapavimenti in contemporanea a quella di aspirazione. 

Per quanto riguarda la raccolta di capelli, OZMO 950 ha ottenuto ottimi risultati con capelli di lunghezza non superiore a 13 cm. Infatti, la spazzola presenta una combinazione di setole e parti in gomma anti groviglio. È naturale aspettarsi che il fenomeno si intensifichi con l’aumentare della lunghezza dei peli e dei capelli, ma in tal caso Ecovacs offre comunque la possibilità di rimuovere la spazzola per montare un pannello dotato solo di una bocchetta di aspirazione. In questo modo sarà in grado di raccogliere tutti i tipi di capelli e peli di animali senza problemi, ma bisogna ricordare che le prestazioni tappeti e moquette saranno più basse.

Il Deebot OZMO 950, come il modello precedente 920, è anche un lavapavimenti molto efficiente. In questo senso infatti non sono stati fatti miglioramenti. La vaschetta dell’acqua può contenere fino a 240 ml, e il dosaggio dell’acqua è controllabile elettronicamente su quattro livelli preimpostati tramite app in base alla necessità e al tipo di pavimento. 

Una caratteristica interessante del Deebot OZMO 950 in modalità lavapavimenti, è che riconosce in automatico quali aree sono occupate da tappeti ma è comunque possibile creare tramite l’app delle barriere virtuali solo per la funzione di lavaggio. 

Funzioni app e connettività

Tutti i Deebot Ozmo, si connettono alla banda da 2,4 e 5 GHz (quella da 5 solo con versioni di Android oltre la 4.0 e iOS oltre 9.0). Una volta connesso con l’app Ecovacs Home, e dopo il primo ciclo di pulizia, permette di vedere la mappa dell’area di lavoro.   

Barriere virtuali

È possibile creare delle barriere virtuali che il robot non deve oltrepassare. Una funzione molto utile poiché in questo modo si può impedire al robot di entrare in aree in cui potrebbe incastrarsi. Grazie alla tecnologia LiDAR, crea una mappa molto accurata, di conseguenza, riesce a interpretare le barriere virtuali con grande precisione. 

Come ho detto poco fa parlando della funzione di pulizia, riesce a capire in autonomia dove sono i tappeti ed è quindi possibile stabilire delle barriere virtuali pensate appositamente per quelle aree, in modo da evitare che ci passi quando è attiva la modalità di pulizia con il panno. 

Oltre alle barriere virtuali, è possibile anche suddividere le aree di lavoro sulla mappa. Quindi sarà possibile attivare il Deebot per fargli pulire solo il salotto o solo la cucina, e anche programmare l’orario delle sessioni a seconda delle aree di lavoro. 

Purtroppo non è possibile personalizzare queste aree, ma si dispone solo di quelle predefinite, e non ci sono opzioni per utilizzarle con i comandi vocali. 

Compatibilità con assistenti vocali

Alexa e Google Assistant sono entrambi compatibili con molti robot di Ecovacs, e il 950 non fa eccezione. Come per i modelli precedenti però, la gamma di opzioni per il controllo con comandi vocali non va per il momento oltre l’accensione e lo spegnimento. 

Considerazioni finali

Insomma, il Deebot OZMO 950 è un ottimo robot prodotto da un’azienda, Ecovacs, che è garanzia di qualità. Inoltre, il prezzo sta diventando sempre più competitivo con l’avanzare della tecnologia e il lancio di nuovi modelli sul mercato. 

Prima di concludere, voglio ricordare alcuni punti di forza come la notevole potenza di aspirazione unita a una batteria dalla durata davvero stupefacente, e la vasta gamma di opzioni che la mappatura molto precisa offre per stabilire programmazioni e barriere virtuali nelle diverse modalità di lavoro (aspirazione e pulizia).

Proprio la potenza di aspirazione e il controllo da remoto molto efficace, fanno del 950 un prodotto ideale se state cercando un robot versatile in grado di lavorare su tutti i tipi di superfici dure e delicate, così come su tappeti e moquette. 

Un aspetto che potrebbe essere migliorato è quello che riguarda la funzionalità multilivello. Infatti, quando si decide di spostare il robot su un altro piano della casa, sarà necessario spostare anche la stazione di ricarica. 

Tra gli aggiornamenti futuri dell’app, sarebbe anche interessante vedere un ampliamento delle possibilità di personalizzazione delle aree di lavoro e l’estensione di queste caratteristiche al controllo vocale. Tuttavia, sono queste delle mancanze che non vanno a discapito dell’ottimo funzionamento generale del robot. 

ECOVACS Robotics DEEBOT OZMO 950 Robot Aspirapolvere – Robot lavapavimenti e aspirapolvere 2 in 1...
  • Dispone di tre modalità di aspirazione: così potrai regolare la potenza di aspirazione a ogni tipo di sporco e...
  • Pulizia, aspirazione e pulizia in un unico passaggio: con la tecnologia di lavaggio OZMO
  • Con la navigazione laser smart navi 3.0, l'aspirapolvere robot crea una mappa interattiva dell'ambiente in modo da...